Workshop “Additive manufacturing per la sostenibilità”

Mappa non disponibile

Data / Ora
Data - 25/06/2024
9:30-15:00

Luogo
Trentino Sviluppo

Categorie Nessuna categoria


In scena un nuovo evento di avvicinamento a 34.BI-MU, la manifestazione internazionale dedicata a macchine utensili, robot, automazione, digital e additive manufacturing, che si terrà a fieramilano Rho dal 9 al 12 ottobre 2024.

L’evento, organizzato da AITA e ProM Facility, il centro di prototipazione e sviluppo prodotto di Trentino Sviluppo, con il patrocinio di Fondazione UCIMU e piùAdditive, mira ad esplorare le sinergie tra Additive Manufacturing e sostenibilità, uno dei trend emergenti del settore.
Attraverso una serie di SPEECH MIRATI, verranno presentate le ultime tendenze e le applicazioni innovative dell’AM in ottica di sostenibilità ambientale e sociale.
Seguirà poi una TAVOLA ROTONDA, in cui esperti provenienti da realtà aziendali che sviluppano o utilizzano soluzioni di Additive Manufacturing discuteranno di sfide e opportunità legate a questo trend, con particolare attenzione agli impatti positivi sul ciclo di vita dei prodotti, la riduzione degli sprechi e la transizione verso modelli di produzione meno impattanti sulle risorse naturali e maggiormente circolari.
Una particolare enfasi sarà anche data alla “misura della sostenibilità”, analizzando le relative normative/certificazioni e considerando le iniziative della Commissione Europea in termini di “green claims”, che stanno portando all’emanazione di una apposita Direttiva europea.
L’evento ospiterà la PREMIAZIONE dell’edizione 2024 della PROTO Challenge, la sfida tecnologica organizzata dalla Fondazione HIT – Hub innovazione Trentino che prevede la collaborazione tra ricerca, università e impresa, per innovare attraverso l’Additive Manufacturing.
Giovani talenti dell’Università di Trento e della Libera Università di Bolzano riuniti in team hanno lavorato per 11 settimane all’analisi e alla riprogettazione di componenti o prodotti industriali per ottimizzarne le loro performance sulla base delle richieste aziendali individuate. Il team vincente riceverà un premio e l’impresa committente potrà beneficiare di un ulteriore supporto alla prototipazione del prodotto ottimizzato presso ProM Facility.

Programma

9.30     Registrazione e welcome coffee

10.00   Saluti di benvenuto – Trentino Sviluppo, ProM Facility e AITA 3D, con presentazione di 34.BI-MU

10.15   Dare nuova vita ai rottami attraverso la conversione in polvere metallica per AM – Matteo Vanazzi, f3nice

10.30   Presentazione progetto europeo 3DoP – 3D printing Optimized Production – Matteo Perini, ProM Facility e Luca Capra, Trentino Sviluppo

10.45   Un possibile contributo delle tecnologie additive alla fabbricazione sostenibile di trasmissioni meccaniche – Matteo Benedetti, Università di Trento

11.00   La certificazione della sostenibilità nell’AM – Paolo Gianoglio, Omeco

11.15   Presentazioni team partecipanti e progetti alla PROTO Challenge organizzato dalla Fondazione HIT (Adige BLM Group, Bonfiglioli, Tecnica Group)

12.00   Tavola rotonda – Caracol, Rothoblaas, 6kAdditive, 3DZ, Piab

13.00   Premiazione team vincitore PROTO Challenge con lo sponsor NTI Italy

13.15   Networking lunch

14.15   Visita guidata ai laboratori ProM Facility

15.00   B2B meeting – Le aziende partecipanti al workshop potranno richiedere un incontro B2B con i tecnologi di ProM Facility nelle aree 3D Printing, Additive manufacturing, Design, Elettronica e Meccanica scrivendo una e-mail a zahra.bisadi@promfacility.eu

Bookings


Il presente sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione. Per saperne di più clicca qui
Autorizzo
x