Paper sulla sicurezza delle tecnologie additive

Lo scorso 21 giugno, la sessione “Risk analysis and safety in standard” della conferenza “European Safety and Reliability Conference 2018” (https://www.ntnu.edu/esrel2018), svoltasi a Tronheim (Norvegia), ha ospitato la presentazione del paper “Safe utilization of Additive Machines: a guide for end-users“, realizzato congiuntamente da AITA-ASSOCIAZIONE ITALIANA TECNOLOGIE ADDITIVE e INAIL.

Il paper, prefigurazione della linea di indirizzo sulla sicurezza delle macchine SLM e EBM, descrive le attività che INAIL e AITA-ASSOCIAZIONE ITALIANA TECNOLOGIE ADDITIVE hanno svolto per supportare gli utilizzatori e tutti coloro che svolgono attività nel campo delle tecnologie additive. Il focus principale del lavoro è quello di descrivere i concetti base per la sicurezza. Il documento rappresenta un supporto fondamentale per l’implementazione delle misure di sicurezza, permettendo di identificare i rischi correlati e le relative misure di prevenzione e protezione. La linea di indirizzo derivante sarà quindi un supporto all’applicazione del “Decreto Legge 81”, ossia lo strumento legislativo che in Italia regola la sicurezza dei luoghi di lavoro. Viene anche analizzato il rapporto tra le macchine additive sopra menzionate e la “Direttiva Macchine” (Direttiva 2006/42/CE, implementata dal  D.Lgs. 17/10).

I contenuti del paper saranno presentati mercoledì 10 ottobre 2018, alle 10.30, c/o lo stand di AITA (pad.11- stand E 195) a 31.BI-MU (fieramilano, 9-13 ottobre 2018, www.bimu.it)

 

PAPER

 

Il presente sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione. Per saperne di più clicca qui
Autorizzo
x