Guida “in pillole” sullo smaltimento dei rifiuti

La diffusione delle tecnologie additive sta aumentando la richiesta di materiali per eseguire le lavorazioni e, parallelamente, l’inevitabile necessità di  eliminare i materiali residuali delle lavorazione (es. le polveri che non presentano più le caratteristiche ottimali).

Su richiesta di alcune aziende associate, AITA-ASSOCIAZIONE ITALIANA TECNOLOGIE ADDITIVE ha predisposto una serie di “pillole” con l’obiettivo di sensibilizzare gli interessati sul tema. Proprio per la sua natura di documento di primo approccio, esso non costituisce una risorsa esaustiva per la risoluzione del problema, che va invece affrontata in maniera specifica e in collaborazione con società specializzate nello smaltimento.

La guida è reperibile nell’area riservata ai soci.

Il presente sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione. Per saperne di più clicca qui
Autorizzo
x